Mese: Agosto 2017

Schianto mortale a 17 anni, disposta la perizia sulla moto

Il pm Federico Facchin ha conferito l’incarico all’ingegner Luigi Battistella per la consulenza tecnica sulla moto Derby nell’ambito dell’indagine per omicidio stradale sull’incidente di sabato 5 agosto a San Vito nel quale ha perso la vita il diciassettenne G J S, di San Giovanni di Casarsa.

La polizia locale lo ha notificato ieri al legale della famiglia, avvocato Fabio Gasparini.

La consulenza sarà finalizzata a valutare lo stato di efficienza della moto e a verificare se ci siano state avarie di tipo meccanico. Il legale della famiglia si riserva di nominare un consulente di parte. Ancora da fissare la data d’inizio del lavoro del consulente. Il fascicolo resta aperto a carico di ignoti. Il conducente della Toyota Auris grigia contro la quale si è scontrata la moto Derbi, il sanvitese M.S., 52 anni, non è indagato. La dinamica dell’incidente è ritenuta chiara e tale da escludere responsabilità dell’automobilista. Stando alla prima ricostruzione degli agenti della polziai locale S. stava percorrendo via Treviso, a San Vito, in sella alla sua Derbi, con direzione San Vito-Villotta. La moto, in uscita dalla curva all’incrocio con via Sbrojavacca, ha lasciato sull’asfalto segni profondi di pneumatici e cavalletto.

Nel senso di marcia opposto sopraggiungeva la Auris di M.S., in direzione San Vito, che dagli accertamenti della polizia locale risultava tenere regolarmente la destra. La moto ha impattato contro la parte anteriore destra della vettura, in particolare contro lo pneumatico, spezzandosi in due. (Dal messaggero Veneto del 15.08.2017)